La zàpa

Arnese benedetto
creato dall’uomo.

Brilla
come oro al sole il manico,
sfregato dalle mani callose del contadino.

Luccica
come argento
la lama che affonda trita sminuzza
la terra che frusta.

E il contadino ringrazia
questo piccolo, insignificante attrezzo,
disprezzato dal cittadino.

Oh!
Questi non sa il valore di
una zappa,
nelle mani del contadino.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notizia dei nuovi articoli.

    Segui assieme ad altri 41 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: