La falce – Al fer

Falce piccola

Il ferro per antonomasia, l’attrezzo del contadino per tagliare erba e messi, è la falce fienaria o falce fienale per segare a mano il fieno. Ha lama triangolare, lunga e leggermente ricurva, incastrata in un manico di lunghezza d’uomo. Strumento semplice e al tempo stesso complesso è costituito di molti particolari, che lo rendono adattabile all’operatore. Il falciatore, semicurvo e a gambe larghe, usa la falce tagliando a semicerchio da destra a sinistra, mantenendola costantemente parallela al terreno.
La falce non viene arrotata: la parte tagliente viene ottenuta per schiacciamento del filo (battitura) con un martello sopra una piccola incudine portatile detta piànta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notizia dei nuovi articoli.

    Segui assieme ad altri 36 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: