Cucmarin bondì

Cucmarin bondì
tri cà, un purzil e un foran.
Sa vlì vedar quel ad bel
gnì a l’Aguscel.
Parché quei ad Cucmarin
is lava al cul in tal cadin!

[Cocomaro Buongiorno
tre case, un porcile e un forno.
Se volete vedere qualcosa di bello
venite ad Aguscello.
Perché quelli di Cocomaro
si lavano il culo nel Catino.]

da La Gazzetta di Cocomaro raccolte da Mauro Presini, Scuola Elementare B. Ciari di Cocomaro,  Cona (FE);
legge Bruna Guizzardi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notizia dei nuovi articoli.

    Segui assieme ad altri 28 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: