• Benvenuto

    Per conoscere la missione del Museo clicca su SCOPO.

    Il Museo è sia fisico (espone oggetti in sale) sia virtuale (la tradizione è presentata nelle pagine di questo sito). Il suo patrimonio di oggetti e notizie evolve nel tempo, perché si arricchisce con il contributo di tutti: vedi COSTRUISCI IL MUSEO.

    La prima riga della barra di navigazione posta sopra il titolo dà accesso alla descrizione delle SEZIONI, alla GUIDA AL MUSEO e alle informazioni per prenotare la visita; la seconda alle pagine che presentano la tradizione orale: nomi delle cose, racconti, canti, etc.

    La parte inferiore della schermata è dedicata ai vostri CONTRIBUTI e alle notizie dal Museo. Trovi, a sinistra, la mappa degli argomenti dei contributi, al centro i titoli degli ultimi tre contributi, a destra l’archivio dei precedenti, suddivisi per categorie.

    Se sei un nuovo visitatore, ti consigliamo di iniziare con la VISITA VIRTUALE e LE SEZIONI.

Palazzo Sessa-Aldrovandi dal drone

L’Associazione Nazionale Carabinieri (A.N.C. – Volontariato Protezione Civile di Terre del Reno Località Mirabello) ci ha fornito una ripresa con drone del Palazzo Sessa-Aldrovandi. Gliene siamo molto grati. Da essa abbiamo estratto un clip che è andato ad arricchire la pagina della Visita virtuale al museo. Ve la proponiamo qui.  

Parliamo della Dosa

Fabio Garuti ci ha parlato della corte Dosa, una tra le più antiche e grandi corti della Impresa degli Aldrovandi. Ne abbiamo tratto due video che sono andati ad arricchire le pagine de Gli strumenti raccontano. Per vostra maggior comodità riporto qui i link diretti:

Una nuova favola

Il sig. Fabio Garuti ci ha raccontato una favola che gli raccontava suo nonno Federico: Il calzolaio e il padrone e un racconto sulla Palpastria. Gliene siamo grati e speriamo che col tempo ne ricordi altri.

  • Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notizia dei nuovi articoli.

    Unisciti ad altri 50 follower

  • .