La filastroca dal galet

A ghe un galett lung un stradel
e in co al gaveva un bel capel.
Al ghìara un poch cìnìn
perché all’aveva freghea a so cusin.

Adria da lu a gneva un occh,
c’all’la guardeva drit in ti occ.
Adria da l’occ a gneva na nadrina
c’luh pareva un po trop ciacarina!

Adria da lia a gneva un can,
che al magneva di rustican,
ma la fruta lìara un po serba
alora al se mis a magnear dl’erba.

Inveta un albar, aghìàra un uslìn dria cantear
e al sa dmandeva:
“Mo in duini dria andear?”

Intant al galet, a siantar sta confusion,
al pinseva che a capites gniant ad bon!
Alora als’prila con gl’ali sui fieanch,
par vedar cus’liara tutt cal breanch.

Intant ariva un gat,
cal dis “Mo quest l’è un breanch ad matt!”
Alora pian pian i sin mis andeare
tutt in silenzi in tal pulear!

[C’è un galletto lungo uno stradello
che in testa aveva un bel cappello,
gli andava un po’ piccino
perché l’aveva fregato a suo cugino.

Dietro di lui veniva un’oca
che guardava dritto negli occhi.
Dietro l’oca veniva un’anatrina
che pareva un po troppo chiaccherina!

Dietro di lei veniva un cane,
che mangiava delle susine,
ma la frutta era un po’ acerba
e allora si mise a mangiar l’erba.

In cima a un albero, c’era un uccellino che cantava
e si domandava:
“ma dove stanno andando?”

Intanto il galetto, a sentire questa confusione,
pensava che non capitasse nulla di buono!
Allora girò con le ali sui fianchi,
per veder cosa fosse tutto quel branco,

Intanto arriva un gatto,
che dice: “Questo è un branco da matti!”
Allora, pian piano se ne sono andati
tutti in silenzio nel pollaio.]

Scritta e letta da Bruna Guizzardi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notizia dei nuovi articoli.

    Segui assieme ad altri 37 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: