I camini di Palazzo

A Palazzo si sono solo due camini, con relativa canna fumaria. Può sembrare singolare, ma nessuno mai si domandò come un numero così scarso potesse soddisfare nei secoli passati le esigenze di riscaldamento dei suoi abitanti, per modeste che fossero. Il terremoto ha dato risposta a questa domanda che mai fu formulata. Molte delle fratture … Continua a leggere

Il restauro della torre campanaria a vela

Il sisma ha avuto una dinamica ondulatoria-sussultoria che ha danneggiato e reso pericolante la torre campanaria a vela (foto 1), alta circa sei metri, che contiene l’orologio e la cella campanaria. La combinazione dei due moti ha prodotto un’azione torsionale, che ha fatto ruotare su stesso il pilastro di destra del campanile e fuoriuscire di … Continua a leggere

Lacerti di decorazione pittorica rinvenuti a Palazzo

Il restauro strutturale di Palazzo, a seguito del sisma del 20 maggio 2012, ha indirettamente creato le condizioni per approfondire alcuni aspetti irrisolti della sua storia su cui restavano domande senza risposta: le pareti del piano nobile erano decorate o affrescate? come erano fatti i soffitti originari? dove si trovava lo scalone che il Cardinale … Continua a leggere

  • Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere notizia dei nuovi articoli.

    Segui assieme ad altri 41 follower